“Manteniamo intatto il principio: colui che si apre a se stesso verso l’esterno non dovrebbe aprirsi di meno interiormente, cioè verso Cristo. Colui che deve andare oltre per soccorrere le necessità umane, dialoga più intimamente con Cristo. Colui che desidera essere un contemplativo in azione cerca di trovare in questa azione intensificata l’urgenza di una contemplazione più profonda”. (Pedro Arrupe SJ, 1977).

La spiritualità che si ispira al cuore di Gesù ha una portata così ampia che, in pratica, si dispiega e si sviluppa con molte sfumature diverse.

Per entrare in questa spiritualità, è indispensabile partire dalla storia dell’amore di Gesù, che ci viene raccontata nei Vangeli e dove riconosciamo che Gesù è l’inviato del Padre.

Presenteremo qui i documenti che potranno aiutarci a scoprire la profondità del Cuore di Gesù.

Vedi anche la “Il Cammino del Cuore”, l’itinerario formativo della Rete Mondiale di Preghiera del Papa.

– La Rete Mondiale di Preghiera del Papa, una partecipazione nella dinamica del Cuore di Gesù

– Lettera sul “Il Cammino del Cuore”

– Commento sul “Il Cammino del Cuore”